È impossibile solo se non ci provi

 

Il Campionato Italiano OCR, organizzato da Italian Sport Lab, riunisce le migliori corse OCR agonistiche italiane.

Nel 2019 si svolge la quinta edizione in 8 tappe in programma sul territorio italiano, da aprile a ottobre, per proclamare il Campione, la Campionessa e il miglior Team Italiano OCR.

Il CIOCR è l’unico riconosciuto dalla Federazione Italiana OCR, nata per rappresentare, regolamentare e promuovere la disciplina sportiva nel nostro Paese.

Le sue corse sono le uniche valide per ottenere la qualifica agli OCR European Championships, i Campionati Europei OCR.

Alcune tappe del Campionato (Inferno e Farm Run) sono valide anche come qualifiche per gli OCR World Championships, i Campionati Mondiali OCR.

 

Cosa è una OCR?

 

Le OCR sono gare in cui si mettono in gioco la forza fisica e mentale, attraverso il superamento di ostacoli e prove lungo percorsi trail e cross, con zone di fango e acqua, grazie a capacità quali resistenza, abilità e precisione.

Le OCR o Mud Run nascono nel 1987 con la Tough Guy, in Wolverhampton, Inghilterra. Dal 2010 iniziano ad apparire le grandi gare che oggi conosciamo: Spartan Race, Tough, Mudder, Rat Race.

In Italia si organizzano le prime OCR o Mud Run nel 2014, tra cui FisherMan Strong Run, Warrior Dash e Inferno Run. Nel 2015 cresce notevolmente il numero delle gare, passando da 18 a più di 30.

In Italia nasce nello stesso anno il 1° Campionato Italiano Mud Run, che nel 2017 per la terza edizione prende il nome di Campionato Italiano OCR.

Nel 2016 oltre 700 atleti hanno partecipato in maniera competitiva alle corse raddoppiando il numero dei partecipanti dell’anno precedente. Nel 2017 oltre 9 mila atleti (competitivi e non) hanno corso in almeno una sua tappa e sono arrivati al traguardo di almeno una corsa del Campionato oltre 3 mila finishers (alcuni atleti sono conteggiati più volte).